Torino attrazioni Turin attractions Piedmont cuisine Piemonte blog viaggio
since 08.09.2020 11:19
N/A
[  INFOS - CONTACTS ]

  Suggestion 251316         visits 2721

  • Mole Antonelliana tower Torino Turin Piedmont Piemonte.jpg
  • Mole antonelliana aereal view veduta montagne Torino Turin Piedmont region regione
  • Mole Antonelliana Museo Nazionale del Cinema panorama aereal view veduta Torino Turin
  • Piazza San Carlo plaza Torino Turin Piedmont region regione Piemonte.jpg
  • Reggia di Venaria Palace Piazza della Repubblica Venaria Reale Turin Torino Piedmont
  • Museo Egizio Torino Egyptian Museum Turin Piedmont region regione Piemonte.jpg
  • Cathedral San Giovanni Battista Duomo Torino Turin Piedmont region regione Piemonte.jpg
  • Museo Nazionale del Cinema Torino National Cinema Museum Turin Piedmont region regione
  • Basilica di Superga Torino Turin Piedmont region regione Piemonte.jpg
  • Porta Palatina gate Torino Turin Piedmont region regione Piemonte.jpg
  • Tomini elettrici antipasto Torino formaggio tomino apericena torinese.jpg
  • Agnolotti del plin agnolòt dël plin ravioli ricotta e spinaci pasta ripiena piemontese
  • Bagna cauda piemontese salse salsa cucina piemontese piatti prodotti tipici.jpg
  • Tajarin piemontesi tagliatelle al ragù di carne primo piatto tipico torinese.jpg
  • Vitello Tonnato vitel tonné fassone marinato vino bianco secco aromi carota sedano
  • brasato al barolo Brasato di maiale nero ricetta originale piemontese Recipes Piemonte
  • Finanziera alla Piemontese piatto tipico delle Langhe Roero Monferato frattaglie pollo
  • Fritto misto alla piemontese Fricassà mëscià piatto tipico Piemontese prodotti tipici
  • Gran bollito misto piemontese.jpg
  • Gran Bollito misto alla piemontese Bollito storico risorgimentale piemontese molto
  • Bicerin bevanda storica torinese caffè cioccolato crema di latte.jpg
  • Gianduiotti Gianduiotto cioccolato torinese chocolate turin.jpg

 Video

One of the great industrial cities of the north, Turin, unlike Milan, is relatively small and compact, its highlights easy to explore on foot.
There is a grandeur to its architecture and its formal layout, designed by the Savoys to show that they were as regal as any of Europe's royal families and could surround themselves with splendor that rivaled Paris.
Its arcaded squares and avenues and royal palaces right in the center set the tone, but that is not all of Turin's charm.
A small medieval quarter, Roman sites, and entire neighborhoods of Art Nouveau lend variety, and a riverside park with a complete faux-medieval village prove that Turin doesn't take itself too seriously.

Despite its 20th-century history as Italy's industrial center, Turin (Torino) is an elegant and gracious city of wide avenues and squares lined by beautiful arcaded buildings. Long before it was the home of Fiat and Lancia, Turin was the seat of the powerful Savoy dynasty, and they were determined to make their capital city the rival of Paris and Vienna. Their palaces are its centerpiece, and the streetscape is the legacy of 17th-century Baroque architects Guarino Guarini and Filippo Juvarra.
Capital of the north Italian region of Piedmont, Turin traces its geometrical layout to its foundation as a Roman city, and an impressive gate from the time of Emperor Augustus is among its tourist attractions today.

Turin actually served as the first capital of Italy and has been a major cultural and economic centre for the country for many years.
Located in the north westerly part of Italy, Turin is the capital of the Piedmont region and sits on the river Po.

Turin Shroud
Most people will have heard of this extremely significant and hallowed religious artefact.
This religious artefact is a piece of cloth that supposedly bears the image of Jesus of Nazareth and is believed to be his burial shroud.
The Cathedral and the Holy Shroud
Adjoining the Palazzo Reale, the Cathedral of San Giovanni Battista was Turin's first example of Renaissance architecture, built between 1492 and 1498.
The cathedral's main attraction to tourists is the Santa Sindone, Holy Shroud, which although only rarely on view is kept in a bulletproof, fireproof, and climate controlled vault behind the altar in the left transept

Piazza San Carlo plaza
Turin is a city of beautiful squares and avenues, but no place is lovelier than the arcaded Piazza San Carlo, surrounded by arcaded buildings and punctuated at one end by the matching facades of the churches of Santa Cristina and San Carlo.

Palazzo Reale
The Royal Palace of Turin is a magnificent building that was created in the 16th century.
Residing in the Piazza Castello, the Palace holds a central position in Turin and has stood as a symbol of power for hundreds of years.

Museo Nazionale dell'Automobile - National Car Museum in Turin
The National Automobile Museum provides a comprehensive survey of the development of the motor car, with special attention to the Turin auto manufacturers, but by no means limited to them.

Palazzo Madama
Turin is packed full of extravagant palaces and historical buildings and the Palazzo Madama is the second palace to be located in the Piazza Castello.
Inside is the Museo Civico d'Arte Antica (Civic Museum of Ancient Art), where you can discover Turin's history and artistic legacy from the ground up — literally.

Mole Antonelliana
Possibly the most distinct building in the whole of Turin, the Mole Antonelliana towers above the surrounding skyline and its huge pointed basilica is an icon of the city.
Mole in Italian actually means a monumental building and this particular mole was created in 1889 although it looks much older.
The ride to the top in the glass elevator is an experience you won't forget, as it provides a dizzying and dramatic look at the National Museum of Cinema, which occupies the interior of the building.

Turin Egyptian Museum
This fantastic and informative museum is located between the Piazza San Carlo and the Piazza Castello in the centre of Turin Dedicated to ancient Egyptian archaeology and history, this museum is a history buffs dream and contains a huge amount of artefacts and displays.
Looking at Egyptian mummies and art may seem like one of the more unusual things to do in Turin, Italy, but, you won't find a better collection anywhere outside of Cairo, and it is Turin's most visited attraction.
The Palazzo dell'Accademia delle Scienze houses the Egyptian Museum, whose collections began in 1824 when King Carlo Felice acquired 5,268 artifacts excavated in Egypt.

Cathedral of San Giovanni Battista Duomo Torino
Built on the site of three previous churches, the Duomo di Torino is a fine example of Renaissance architecture that was created in 1491. Located next to the Royal Palace this church is dedicated to the patron saint of Turin – Giovanni Battista.

National Cinema Museum Museo Nazionale del Cinema
Located in the impressive Mole Antonelliana tower, this is one of the most visited museums in Italy due to its fantastic exhibitions and stunning building.

Basilica di Superga
If you climb to the heights of the Superga mountain range to the east of Turin you will find the beautiful Basilica di Superga.

Parco Valentino Castello del Valentino Borgo Medioevale and Parco del Valentino
Located on the banks of the river Po, the Parco Valentina is the second largest public park in Turin and covers an area of 500,000 m2. Created in 1856, it serves as the cities first public garden and has gone from strength to strength.
When you need a break from sumptuous palaces and grand architecture or are looking for free things to do in Turin, stroll toward the river and into the long green Parco Valentino.

Porta Palatina
One of the many Roman ruins that still stands today in modern Turin, the Porta Palatina serves as the best preserved Roman Gateway in the world from the 1st century.
Via Garibaldi was the Decimus Maximus, the main street of the Roman city of Augusta Taurinorum. Near the cathedral, you'll see the imposing first-century gate, Porta Palatina, the only remaining of the four entrances to the Roman city.

Santuario di Santa Maria Consolatrice
Also known as the Church of our Lady of Consolation, this basilica stands as one of the oldest places of worship in the city and has stood in some form since the early 11th century.
The Madonna was honored on this site as early as the fourth century, but the oldest part remaining is the Romanesque campanile, built sometime around AD 1000.
When Guarini rebuilt the church in 1678 as a sanctuary dedicated to Mary, he retained the early tower.

Museo Nazionale del Risorgimento Italiano Risorgimento Museum
Near Piazza Castello, Palazzo Carignano (by Guarini, 1679-85) was the meeting place of the Italian parliament from 1861 to 1864, and it was here that the establishment of the Kingdom of Italy was proclaimed on March 14th, 1861.
San Lorenzo
Don't judge the church of San Lorenzo, next to the Palazzo Reale, from the outside step inside this Baroque (1668-80) masterpiece by Guarini and look upward for a surprise.
Galleria Sabauda
Inside the Palazzo dell'Accademia delle Scienze is the Galleria Sabauda, an art museum containing some of Turin's greatest treasures.
Galleria d'Arte Moderna
The Galleria d'Arte Moderna contains one of the finest collections of modern art in Italy.
The concentration is on Italian artists such as Modigliani, De Chirico, Carrà, De Pisis, and Guttuso, but the collections have a number of works by Renoir, Utrillo, Paul Klee, Max Ernst, Chagall, and others.
Juventus Stadium
Strictly for football (soccer) fans and a must-see for followers of Turin's Juventus, the stadium is officially called the Allianz Stadium, but in Turin it's simply known as The Stadium.

COSA SCOPRIRE A TORINO
Tra le tante bellissime città italiane, Torino merita sicuramente un posto particolare per le sue bellezze artistiche ed architettoniche e per l’importantissima e centenaria storia che si respira nelle sue grandi piazze, nelle strade del centro, nelle sue chiese ed i suoi musei.
Torino è una città dalle mille sfaccettature: antica capitale del regno sabaudo dall’aspetto regale, culla del Risorgimento e teatro di grandi eventi storici per l’Italia, città industriale che ha saputo poi reinventarsi, polo di innovazione e città di sperimentazione artistica e culturale.
Torino è famosa per le sue tante bellissime piazze su cui si affacciano monumenti, attrazioni e palazzi d’epoca.
La Mole Antonelliana e il Museo del Cinema
Il bellissimo edificio progettato da Antonelli è senza dubbio il simbolo di Torino per eccellenza.
La Mole, che spicca nel panorama della città sabauda, ospita inoltre al suo interno il Museo Nazionale del Cinema, uno dei più visitati di Torino e unico esempio di museo dedicato alla settimana arte in Italia.

Museo Egizio a Torino
Il Museo delle Antichità Egizie di Torino, che ha sede nell’edificio seicentesco di Palazzo dell’Accademia delle Scienze, è il più importante museo egizio del mondo dopo quello de Il Cairo.

Cappella della Sindone a Torino
la Cappella della Sindone di Torino è sicuramente una delle cose da vedere assolutamente nel capoluogo piemontese.
Il capolavoro barocco di Guarino Guarini, patrimonio mondiale UNESCO, è un gioiello tutto da vedere con il suo prezioso marmo nero venato di grigio, gli stupendi archi e pilastri, i giochi di luce, le statue, la fitta trama di segni allusi, i capitelli bronzei con i simboli della Passione.

Valentino e il Borgo Medievale a Torino
All’interno del parco troverete numerose statue, fontane (come la splendida Fontana dei 12 mesi) e giardini e poi ovviamente il Borgo Medievale del Valentino, bellissima riproduzione ottocentesca di un piccolo villaggio del XV secolo.

Musei Reali a Torino
I Musei Reali di Torino sono una della attrazioni più importanti del capoluogo piemontese.

Chiesa della Consolata a Torino
Il Santuario della Consolata, anche conosciuto con il nome di Chiesa di Santa Maria della Consolazione, è sicuramente uno degli edifici religiosi da vedere nel capoluogo piemontese.

Caffè storici di Torino
Antichi locali ottocenteschi dove poter assaporare le delizie tipiche del capoluogo piemontese.
Potrete gustare al loro interno, tra specchi antichi, boiserie, tappezzerie di raso, eleganti candelieri e piatti di porcellana, alcune delle specialità torinesi e fare un piccolo viaggio nel tempo.

Piazza San Carlo a Torino
Una delle più belle piazze di Torino è Piazza San Carlo, non a casa soprannominata “il Salotto di Torino”. Sulla piazza, di forma rettangolare, sorgono ancora oggi numerosi luoghi di interesse.

Basilica di Superga a Torino
Maestosa basilica, opera del famoso architetto barocco Filippo Juvarra, si erge sulla cima di un colle, da cui prende il proprio nome, e la sua particolare bellezza cattura l’attenzione di chiunque ne incroci lo sguardo.

Duomo di Torino
Unica chiesa in stile rinascimentale del capoluogo piemontese.
Nel corso del ‘600 il Duomo è stato ampliato per permettere di conservare al meglio la Sacra Sindone.

Palazzo Madama a Torino
Situato in Piazza Castello, nel pieno cuore di Torino, Palazzo Madama vanta una storia secolare e gloriosa, ed è uno degli edifici più rappresentativi del Piemonte, se non di tutta l’Italia.


Get insights and insider tips What to see best hidden gems in Piedmont region italy.
Vacation in Torino (Turin) Ideas travel tips for your next holiday in Torino (Turin) sights in Torino (Turin)

https://www.thecrazytourist.com/15-best-things-turin-italy/

https://www.lonelyplanet.com/italy/liguria-piedmont-and-valle-daosta/turin/top-things-to-do/a/poi/359924

https://www.planetware.com/tourist-attractions-/turin-i-pi-tu.htm

The Museo Nazionale dell'Automobile National Automobile Museum, founded by Carlo Biscaretti di Ruffia, is an automobile museum in Turin, northern Italy.

https://en.wikipedia.org/wiki/Museo_Nazionale_dell%27Automobile

https://www.museoauto.com/

Siti selezionati per scoprire Torino Cosa vedere a Torino Siti turistici per Torino informazioni turistiche

https://www.guidatorino.com/cosa-vedere-torino/

https://www.guidatorino.com/

https://www.guidatorino.com/le-cose-gratis-da-vedere-a-torino/

https://www.turismotorino.org/

https://www.visitatorino.com/


Condizioni Meteo a Torino - Weather Conditions Local Weather Forecasts in Turin

https://www.ilmeteo.it/meteo/Torino

Where to stay in Turin ? - Dove soggiornare a Torino ? - ¿Dónde alojarse Torino?
Hotels Torino Turin online booking reservations by Booking.com

https://www.booking.com/city/it/torino.it.html?aid=1774244

Luoghi del gusto torinesi dove mangiare a Torino (Turin) ristoranti osterie trattorie e locali tipici a Torino (Turin) dove mangiare a Torino (Turin)
Places of taste in Turin restaurants in Turin where to eat in Torino (Turin)

Il bello della cucina piemontese è che oltre ad andare incontro a tutti i gusti, va incontro anche a tutte le tasche.
Questo perché a Torino i grandi piatti della tradizione gastronomica locale si possono mangiare sia nelle piole, le tipiche osterie piemontesi, che nei ristoranti stellati.
In quest’ultimi si trovano anche varianti innovative e altrettanto invitanti, questo perché la sperimentazione non si ferma mai.

Cucina casereccia, tipica piemontese, regionale, etnica
Torino offre un sorprendente ventaglio di scelte gastronomiche, in grado di accontentare qualsiasi palato e anche, possiamo dirlo, qualunque portafoglio.
Le varietà culinarie offerte ed il numero di ristoranti in città può inizialmente disorientare il turista, ma un consiglio è di cominciare a gustare alcuni piatti di tradizione piemontese nelle varie trattorie tipiche, come il “vitello tonnato”, gli “agnolotti del plin al sugo d’arrosto”, la “bagna caöda”, il “risotto al barolo”, il “bollito misto”, il “brasato al barolo” seguiti dai dolci come il “bounet”, i “baci di dama” e la “torta gianduia”.

Consiglio di fare un giro per Torino, soprattutto per quanto riguarda le caffetterie storiche, e leggere la storia, la nascita, la crescita e le mode che questi locali hanno ispirato nel tempo. Alcune storie sembrano fiabe!

https://www.visitatorino.com/ristoranti/index.html

https://www.gamberorosso.it/ristoranti/torino/

https://www.thefork.it/ristoranti/torino-c554404

https://www.viamichelin.it/web/Ristoranti/Ristoranti-Torino-10071-Torino-Italia

https://illbrightback.com/dove-mangiare-a-torino/


Enogastronomia torinese Torino (Turin) Ricette regionali piemontesi cucina tradizionale piemontese piatti tipici torinesi prodotti tipici piemontese cucina torinese
cuisine the recipes the typical dishes of Torino (Turin) cuisine recipes of piedmont traditional piedmont cuisine typical gastronomic specialty in Turin typical food in Turin

I piatti tipici di Torino sono sostanziosi e particolarmente elaborati.
La varietà di pietanze che la cucina tradizionale piemontese offre al mondo, è dovuta al fatto che la più umile tradizione contadina è stata arricchita di sapori ed ingredienti nobili, nel tempo in cui la famiglia reale dei Savoia si è stabilita in città.
Gli ingredienti raffinati più utilizzati sono il cioccolato, le nocciole, il marsala (per lo zabaione), tartufo e soprattutto la carne.
È famosa quella di fassone, protagonista di molti gustosi piatti.

Tomini
Antipasti ed anche negli stuzzichini tipici dei famosi “apericena” torinesi.
Sono dei piccoli formaggi freschi cremosi di latte vaccino o misto, conditi con salse di vari gusti, famosi i tomini elettrici con il peperoncino, per un piccante stuzzichino
Vitello tonnato
Il vitel tonnè, come anche chiamato, è un piatto della tradizione torinese molto delicato e servito freddo.
Rispetto alla ricetta diffusa ormai un po’ ovunque, quella piemontese prevede che sia preparato con uno speciale taglio di carne di fassone marinato nel vino bianco e aromi, poi bollito e tagliato a fettine sottili. Le fettine sono disposte nel piatto e ricoperte con una salsa tonnata (composta da maionese, capperi, tonno e altre spezie).
Agnolotti piemontesi
Gustosa pasta ripiena con il ripieno racchiuso in un ritaglio di pasta a forma quadrata, ma l’agnolotto piemontese si distingue dalle altre specialità di pasta ripiena per l’utilizzo di carne arrosto.
È un primo piatto saporito e sostanzioso! Famosi sono gli agnolotti del plin.
Tajarin
Altro primo, i tagliolini o taglierini: una varietà di pasta all’uovo simile alle tagliatelle, ma con una larghezza di di circa 2-3 mm.
Bagna Cauda
Piatto tipico di Torino dal gusto molto particolare, pietanza che rappresenta meglio la cucina piemontese.
E’ una salsa a base di aglio, olio e acciughe dalla lunga preparazione.
DOLCI DESSERT PIEMONTESI
Bônèt Budino di antichissima tradizione piemontese
Il bônèt viene servito rigorosamente freddo ed è preparato con amaretti, cacao, latte, uova, rum e ricoperto di caramello: insomma, un dessert gustoso e tanto sostanzioso.
Bicerin
Bevanda storica composta da caffè, cioccolato e crema di latte, che veniva servita anticamente in grandi bicchieri tondeggianti.
Gianduiotto
Dolce per eccellenza, quindi sicuramente annoverabile tra i piatti tipici di Torino.

https://souvenirdiviaggio.it/la-cucina-piemontese-piatti-tipici-di-torino/

Salse torinesi
Quando si parla di cucina torinese, o piemontese, un capitolo a parte lo meriterebbero le salse, protagoniste assolute degli abbinamenti con le carni locali.
A parte la Bagna Càuda e la celebre salsa del vitello tonnato, di cui esistono diverse ricette, sono molto usati il bagnetto verde e quello rosso.
Il bagnèt verd è una salsa con acciughe dissalate, tritate con aglio e prezzemolo, a cui si aggiunge mollica di pane imbevuta e poi strizzata di aceto e olio extravergine di oliva.
Fritto misto alla piemontese
È probabilmente il più tradizionale dei piatti tipici.
Il fritto misto piemontese ha origini popolari: veniva preparato nelle case a seguito della macellazione degli animali, quando per sprecare il meno possibile si cucinavano poi anche tutte le frattaglie.
Gran bollito misto piemontese
È un secondo piatto che si realizza utilizzando diversi tagli di carne di manzo, vitello e cappone (o in alternativa pollo).
Finanziera
Anche la finanziera piemontese è un piatto dalle origini antiche e povere.
Nata nel lontano medioevo, la ricetta prevede il riutilizzo di alcune frattaglie: nello specifico le parti scartate durante la trasformazione dei galletti in capponi e alcuni scarti di macellazione dei bovini.
Animelle, filoni, cervella, creste e fegatini vengono sbollentati e poi fatti rosolare col burro insieme ai funghi.
Brasato al Barolo
Specialità che profuma in tutto e per tutto di Piemonte.
La ricetta unisce infatti due simboli di questa terra: la carne bovina di razza piemontese (fassone) e uno dei vini più celebri, il Barolo.

https://www.sfizioso.it/dove-mangiare-a-torino-piatti-tradizione-piemontese/



Price: N/A
Suggestion 251316
Expire in
93 weeks, 0 days
hoteldiscoun
Contacts Availability Reservations Booking Website

 Questions Answers - Login Required

No questions answers have been posted.

Other

< Previous  Next >