Chianti Wine Tours Tuscany Chiantigiana Strada del Chianti Vino Toscano
since 22.12.2016 05:25
N/A
[  INFOS CONTACS RESERVATIONS ]

  Suggestion 67         visits 38527

  • Romantic Chianti hills wine taste tours producers wineries charming hills.jpg
  • restaurant ristorante Radda in Chianti tophill town village in Chianti Tuscany region
  • Bottle of chianti wine glass grape wineries in Chianti Tuscany.jpg
  • Castellina in Chianti town village in Chianti tuscany paese in Toscana.jpg
  • Castelnuovo Berardenga village City of Wine Città del Vino Colli Senesi Siena Chianti
  • Gaiole in Chianti town village in Chianti tuscany paese in Toscana.jpg
  • Montefioralle Medioeval Village Borgo medioevale di Greve in Chianti Tuscany Toscano

 Video

Tuscany is a splendid region, rich in culture, art, history, nature, fine food, wine and beautiful landscapes. To experience the true flavour of any country one has to live in it please experience the lifestyle, culture, the sea, beaches, mountains, ancient cities and festivals!

Chianti offers this and more..
From just driving through the area's roads to admire the view of the vineyards on the hills and magnificent panoramas to stopping to visit wine cellars and tasting great Chianti wines
Hilltop villages, many with their medieval-era buildings and churches still standing, offer an enchanting backdrop to your vacation in Chianti.
We hope you'll find our recommendations on what to do in Chianti useful in planning your holiday in one of the most beautiful areas in Tuscany.

The origins of Chianti and its small towns
is undeniably combined with that of the Etruscans, Romans, and the expanding populations of the two historic cities of Siena and Florence which often fought over this area.

Follow one of suggested itineraries to discover where to find the Etruscan tombs in Castellina in Chianti, search out the charming parish church of Sant’Appiano in Barberino val d’Elsa or the many fortresses built to protect the boundaries between Florence and Siena.

Chianti is the top area of the region of Tuscany whose rolling hills are covered in vineyards and olive groves.
It is dotted with wineries as well as small, picturesque towns.
Visitors will enjoy the wineries, medieval-era buildings, and standing churches.
Chianti Wine
Chianti is the wine everybody knows in the United States.
Perhaps you have a candle stuck in a wicker covered fiasco, the bulbous wine bottles seen on tables in every Italian restaurant in the U.S. during the 70s. Luckily, Chianti has moved from being a producer of cheap wine in cheesy bottles to a quality delicacy.
The Chianti wine is sometimes referred to as the "Bordeaux of Italy" due to its flexibility in blending and variability in style.

Mild weather and beautiful landscapes.
When one travels the world it is easy to see the influence Italian lifestyle has on modern cities.
Breakfast with a cappuccino or (to the horror of many Italians-cappuccino after dinner!), scooters, pasta or a tomato and mozzarella panino for lunch; wood-fired pizzas and even olive oil tasting events.

There’s a reason why everyone is searching for the next Tuscany
Blessed with a landscape of cypress trees, vineyards, and olive groves, this sunny Italian region south of Florence spoils travelers with every conceivable gluttonous delight cheeses, pastas, and the famous Chianti wine.
Leave your diet at home, but bring your camera: though small in size, medieval towns like Montepulciano and San Gimignano deliver awesome rewards for art and architecture buffs.

The one thing everyone looks forward to is their annual holiday.
Normally, they plan a trip to the country side or the hills, for change in weather and to explore unknown territory.
But the dream that most of us have is to visit Italy and Tuscany at least once in our lifetime.
These places are known for their natural beauty and the lovely architecture that sets them apart from the rest of the world. The place where Pizza originated, designers create clothes that one would die for, these towns have carved a niche for themselves on the world map.

When you decide the dates for your trip and are looking forward to holidaying in Tuscany, you should also plan out other details related to the vacation.
But the quaint villas are what make the town so special and surreal.
Most of them are old barns converted to villas, fitted with all modern appliances and fittings.

Cosa fare nel Chianti
Tours enogastronomici in Toscana - Degustazione Vini e prodotti del Chianti
Poter annusare l'aria fresca e fragrante delle cantine Toscane profumate dal tipico aroma del mosto, osservare il sapiente lavoro degli addetti mentre con diligenza spostano le pesanti botti e controllano il processo di vinificazione è un'esperienza sensoriale che non ha pari.
L'esperienza Toscana si trasforma in un vero e proprio percorso di gusto terminando in Enoteche con la degustazione dei più prestigiosi vini prodotti nel Chainti, accompagnata da golosi assaggi di salumi e bruschette.
I palati più esigenti potranno concedersi il piacere esclusivo di abbinare al Tour in Cantina la migliore Cucina Toscana gustata nei raffinati Ristoranti nel Chianti o un Light Lunch nell'informali Enoteche toscane.

Se siete in vacanza nel Chianti, le degustazioni eno-gastronomiche sono tra le attività da fare obbligatoriamente!
Se avete deciso di esplorare il Chianti in macchina, è necessario che qualcuno del gruppo rinunci alla degustazione o beva giusto qualche sorso degli ottimi vini proposti, in modo che possa guidare senza pericolo o pensieri di incorrere in qualche contravvenzione.
Se, invece, preferite essere guidati in questa gustosa avventura, senza che nessuno rinunci a degustare l'oro di Bacco, vi consigliamo di unirvi e prenotare tour organizzati o tour privati con il vostro proprio conducente (NCC): in questo modo potrete assaggiare tutto il vino che volete in totale libertà!

Il Chianti è un’area che giace tra il bacino dell’Arno a sud di Firenze, e il bacino dell’Ombrone a nord di Siena.
Il limite, a est, è la catena dei Monti del Chianti, mentre dalla parte opposta i confini sono rappresentati dall’alta Val di Greve e dall’alta Val d’Arbia, includendo più o meno tutta l’area collinare tra Firenze, Arezzo e Siena.

Chianti Fiorentino
Partendo dalla perte nord. Il settentrione del Chianti è rappresentato dai comuni di San Casciano Val di Pesa, Tavarnelle e Barberino Val d’Elsa.
Dai confini a sud-ovest di Firenze, percorsi 6 km, siamo già nel comune di San Casciano in Val di Pesa. Su questa strada il 21 maggio 1891 fu inaugurato il trenino a vapore del Chianti. Ubicato all’estremo nord del Chianti, e inserito solo in parte nel territorio del Chianti Classico, San Casciano è un paese sviluppatosi presso la Pieve di S. Cecilia a Decimo.
Da visitare il centro storico coi suoi negozietti e i suoi ottimi ristoranti. Poco distante, a Sant’Andrea in Percussina, si trova l’Albergaccio, un tempo dimora di Niccolò Machiavelli, oggi ottima enoteca.

Chianti senese
Il meridione del Chianti annovera 4 comuni in provincia di Siena: Castellina in Chianti, Radda in Chianti, Gaiole in Chianti e Castelnuovo Berardenga.
Nel tratto di strada che collega Poggibonsi a Castellina in Chianti si trovano i ruderi di Monteranno, castello nominato fin dal 1089, senza dubbio uno dei più imponenti e vasti edifici della Valdelsa. La quattrocentesca Rocca Comunale di Castellina sovrasta il centro storico.

La Chiantigiana è una delle strade più belle d’Italia.
Attraversa tutto il Chianti da Firenze a Siena, e seguirne il percorso è un buon modo per scoprirne il territorio.
Partendo da Firenze, s’imbocca la SS 222 in direzione Greve in Chianti.
Il paese è una della porte di accesso alla zona del Chianti Classico e merita una visita.
La piazza centrale è molto bella coi suoi porticati e i suoi pittoreschi ristorantini.
Vicinissimo c’è Montefioralle, castello-fortezza medievale risalente al 12° secolo, uno dei più antichi dell’area.
Vale la pena visitare anche il Castello da Verrazzano e fare un tour della cantina.
Castelli nel Chianti
Tutt’intorno il territorio è ricco di castelli e borghi. Ne sono un esempio Spaltenna, il già citato Vertine, e Barbischio. Continuando verso Siena, s’incontrano una serie di itinerari diretti ai luoghi più belli della zona, dove suggestivi castelli come Brolio, Meleto e Castagnoli, emergono dai vigneti, dai boschi secolari, o da splendidi borghi medievali come Lucignano.

Il Chianti è sicuramente una delle zone più belle e famose di tutta la Toscana.
Tutti conoscono il Chianti, le sue dolci colline coltivate a vite ed ulivo rappresentano nell’immaginario collettivo la campagna toscana più di ogni altra zona; forse solo la Val d’Orcia gode di una fama simile.
Anche se non ha dei confini netti, possiamo dire che il territorio del Chianti Classico si estende tra la provincia di Firenze e quella di Siena.
Storicamente era considerato chianti solo il territorio di Gaiole, Radda e Castellina che formavano la cosiddetta Lega del Chianti; oggi a queste località si aggiungono i comuni di Greve in Chianti, San Casciano e Tavarnelle in val di Pesa, Poggibonsi e Barberino in val d’Elsa e Castelnuovo Berardenga.
Da un punto di vista viticolo l’area protetta del Chianti si estende ulteriormente in tutte le direzioni: ad ovest fino alle colline pisane; a nord fino alle colline pistoiesi ed alla zona di Rufina; a est sui colli aretini ed a sud sui colli senesi.
Oltre ai vini favolosi il Chianti gode anche di numeri borghi, castelli e tanti altri monumenti sparsi sul suo territorio tra un ulivo ed un filare di vite.
I principali borghi e villaggi da vedere nel Chianti Classico sono:
Greve in Chianti
Montefioralle
Radda in Chianti
Castellina in Chianti
Vertine
Pieve di Spaltenna
Badia a Coltibuono
Castello di Brolio
Pieve di San Polo in Rosso
Castelnuovo Berardenga
Barberino Val d’Elsa
San Casciano Val di Pesa

Selected websites Chianti Wine Tours Food and wine tours in Tuscany
Siti selezionati sui Tours Enogastronomici nel Chianti degustazione Vini Chianti Tour Degustazione del vino Chianti Visite alle cantine del Chianti
Strada del Chianti

Attractions and villages in Chianti What to see Best hidden gems in italy 
Siti selezionati per scoprire il Chianti Cosa vedere nel Chianti Itinerari Percorsi Guide turistiche Degustazioni vini nel Chianti
Siti turistici per scoprire il Chianti e assaggiare il suo fantastico vino. 


https://www.discovertuscany.com/chianti/

http://wikitravel.org/en/Chianti

http://www.chianti.com/

https://tuscanyplanet.com/cosa-vedere-nel-chianti-classico/

https://www.tuscanypeople.com/cosa-vedere-nel-chianti/

https://www.discovertuscany.com/it/itinerari-nel-chianti/la-strada-del-chianti.html

Vino del Chianti - Chianti wine
Il Chianti è dal 1984 un vino a DOCG prodotto in Toscana.
Comprende in tutto o in parte le province di: Firenze, Siena, Arezzo, Pisa, Pistoia, Prato.

https://it.wikipedia.org/wiki/Chianti_(vino)

Vino Chianti Classico
La zona di produzione è situata al centro della Regione Toscana e comprende parte del territorio delle province di Siena e Firenze.
All'interno della zona di produzione rientrano anche i territori originari di produzione del vino Chianti: Castellina in Chianti, Radda in Chianti, Gaiole in Chianti in Provincia di Siena.

https://it.wikipedia.org/wiki/Chianti_Classico_(vino)

https://www.chianticlassico.com/

Accommodations in Chianti Wine Area of Tuscany region Lodgings by booking & Welcometuscany.it
There are several hotels and cottages available for the tourists to relax in Chianti.
Charming tineraries through the soft rolling hills covered with rows of grapes, quaint hamlets, low lying forests and picturesque accommodations situated in stone farmhouses, romantic bed and breakfasts and luxurious villas have inspired poets, artists, photographers and travelers for centuries.

https://www.welcometuscany.it/booking/chianti_wine_region_hotel_booking_reservation_farmhouse.html

Luoghi del gusto nel Chianti ristoranti e locali nel Chianti dove mangiare nel Chianti il cibo la cucina le ricette i piatti tipici del Chianti e Toscana
Places of taste in Chianti restaurants and clubs in Chianti where to eat in Chianti the food of Chianti the cuisine the recipes the typical dishes of Chianti
Mangiare e bere vino nel Chianti, vivere nel Chianti Scegli dove vuoi andare
Informazioni sul tipo di cucina, sulle loro specialità, offerte, iniziative, tipo di ambiente.
Ristoranti nel Chianti.
Il Chianti non è solo vino di qualità, ma è anche cibo eccellente da gustare nei numerosissimi ristoranti che sorgono lungo le colline sulle quali si stanziano antichi borghi e cittadine dalla tradizione culinaria storica.

http://www.ristorantichianti.it/

https://www.chianti.com/it/mangiare-e-bere-in-chianti/i-migliori-ristoranti-dove-mangiare-nel-chianti.html

https://www.foodblog.it/10-migliori-ristoranti-nel-chianti/

Ristoranti da provare nel Chianti fiorentino, questo è il Chianti di tanti ristoranti e osterie di livello, sono davvero tanti altri i luoghi da menzionare....
https://www.agrodolce.it/2014/07/29/dove-mangiare-nel-chianti-fiorentino/

https://www.agriturismo.it/it/ristoranti-dove-mangiare/chianti_fiorentino

La cucina chiantigiana Ricette regionali Chianti cucina tradizionale del Chianti e Toscana piatti tipici del Chianti prodotti tipici del Chianti cucina del Chianti
Regional recipes Chianti traditional cuisine Chianti typical gastronomic specialty in Chianti typical food in Chianti and Tuscany region comida tipica en Chianti typical dishes of Chianti typical products in Chianti cuisine of Chianti.
Si può parlare del Chianti senza menzionare la sua ricca varietà di prodotti tipici?
Parte integrante di una vacanza da queste parti non è solo il paesaggio ed il suggestivo susseguirsi di vigneti, ma anche quegli ingredienti che hanno contribuito a rendere le tradizioni culinarie locali così rinomate e deliziose.
Ecco perchè esplorare ricette autentiche della cucina chiantigiana, paste fatta in casa, pizze cotte a legna e vini superbi fa parte del divertimento e dell'emozione di trascorrere una vacanza nel Chianti, nel cuore della Toscana.

La TOSCANA è una delle regioni italiane più ricca di piatti tipici.
La cucina toscana è caratterizzata da ricette relativamente semplici ma che prestano grande attenzione alla genuinità degli ingredienti.
La cucina toscana affonda la sua storia nei cuochi al seguito di Caterina de' Medici. Andata sposa nel 1533 al figlio di Francesco I, il futuro re Enrico II, questi cuochi portarono in Francia il gusto per i piatti elaborati e gettarono le basi della più sofisticata cucina occidentale; e nel Seicento il matrimonio di un'altra Medici, Maria, con Enrico IV, ribadì i fasti della tavola.
Cardine della cucina di questa regione sono le carni bovine, ovine, suine e anche cacciagione e pollame, cotte allo spiedo, alla griglia, in forno, in umido o bollite.
Gli insaccati vanno dalla "finocchiona", un grosso salame insaporito con i semi di finocchio, alla "soppressata", galantina di carne di testa con lingua, spezie e pistacchio, ai prosciutti di maiale e di cinghiale, alle salsicce e ai sanguinacci.
I primi piatti toscani più noti sono le pappardelle con il sugo di lepre, ma più che le pastasciutte sulla tavola toscana dominano le minestre, come la "pappa col pomodoro" e la "ribollita" a base di pane e cavolo nero.
Lungo il litorale toscano si mangia un ottimo pesce che acquista un sapore forte per l'abbondanza di peperoncino.
Il "cacciucco" è un piatto tipico di Livorno; squisite sono le triglie alla livornese; a Pisa e dintorni si preparano le "ceè", anguille neonate cotte nell'olio, salvia e aglio.
Il formaggio toscano è per eccellenza il pecorino.
Il più pregiato è quello delle "crete" senesi e aretine dove fioriscono i fiori di assenzio che danno al latte un aroma particolare.
La qualità più pregiata è il "marzolino" della zona del Chianti.

Pappardelle al ragù di cinghiale e tagliolini al sugo di cinta senese sono alcuni tra i piatti più noti della tradizione culinaria toscana..

Il pane toscano, umile e particolare com’è, fa coppia fissa anche con un altro ingrediente fondamentale della cucina del Chianti: l’olio extravergine di oliva! Una fetta di pane toscano abbrustolito sulla brace, ancora caldo, con un filo abbondante di olio che appena tocca il pane sprigiona tutti i suoi aromi e poi lascia in bocca quel leggero pizzicore finale... si chiama “fettunta” ed è semplicemente da provare!
Non vanno poi dimenticate le carni che da queste parti sono buonissime.
Le zone limitrofe al Chianti sono famose per gli allevamenti all’aperto di manzi della razza “Chianina” (razza di bovini originariamente allevati esclusivamente in Valdichiana) e di suini di “Cinta senese” (razza suina che deve il suo nome al fatto di essere allevata sulle colline senesi e al mantello scuro con una banda bianca intorno al torace). Le macellerie del posto (ce n’è una famossissima proprio nella piazza principale di Greve in Chianti!) sono ben fornite di ogni tipo di salame, prosciutto o salsiccia, per tutti i gusti.
E come se non bastasse tutta la zona è ricca di cinghiali e di selvaggina di vario tipo.
Il cinghiale è cucinato in molti modi e, se volete un consiglio, non ripartirei dal Chianti senza aver provato un bel piatto di “pappardelle” (un particolare formato di pasta, molto simile alle fettuccine) al sugo di cinghiale.
E per i golosi di dolci ci sono i cantucci e il tradizionale “pan con l’uva” (dolce tipico fiorentino a base di uva nera) e i deliziosi “africani”, fino alla “schiacciata fiorentina” (dolce tipico del Carnevale)... e non dimenticate di annaffiarli con un po’ di Vin Santo.

Tra i secondi spicca sicuramente la tanto celebrata bistecca fiorentina alta almeno un paio di dita, va cotta sulla brace solo in superficie, in modo che l'interno rimanga di un bel colore rosa.
Gli altri secondi sono a base di maiale e di pollo, di cinghiale e di fagiano.
Una parte importante ce l'hanno gli insaccati: da non perdere la finocchiona, un grosso salame insaporito con semi di finocchio.
Molto varia è la scelta delle frittate, le più tipiche con carciofi o zucchini.
I fagioli, all'olio o stufati in tegami di coccio con salvia e pomodoro e chiamati all'uccelletta, sono il contorno più gettonato della regione.
Nel Chianti si produce anche dell'ottimo formaggio pecorino che nella buona stagione si può accompagnare con i baccelli o con le pere.
Per i dolci la cosa più tipica e allegra sono i cantuccini, duri biscotti alle mandorle che vanno inzuppati nel vin santo, un vino dolce fatto con uva passa e invecchiato per 5 anni in piccole botti poste nella soffitta del podere.

http://www.florenceholidays.com/vacanza-firenze-chianti-fiorentino-chianti-tavola.html

https://www.discovertuscany.com/it/prodotti-tipici-toscani/

http://www.about-chianti.com/gastronomia/

Ricette tipiche Toscane
Scopri la tradizione culinaria con ricette casalinghe Scoprirete sapori e profumi originali
orgoglio della cultura culinaria Toscana.

https://www.ricettetoscane.it/

Le ricette toscane più note:
https://www.chefsilvia.it/ricette-specialita-regionali-italiane/category/toscana.html

Price: N/A
Suggestion 67
Expire in
9 weeks, 4 days
Address: piazza del comune Castellina in chianti 53011 SI
Food type of cuisine ---
Star Ratings * (one star) low budget hotel
  • Jacuzzi spa bath
  • Car parking
  • Restaurant
  • Credit cards accepted
  • Ceremonies wedding
  • Position countryside
  • Sofabed
  • Kitchen set
  • Baby sitter
  • air conditioning
  • Multilingual staff
  • rooms / facilities for disabled guests
  • Family child friendly
  • Seafront or lake
  • Position seaside coast
  • Table desk PC
  • Bathroom with shower
  • Dish washer
  • garden
  • Tennis
  • cleaning service
  • Tourist attractions
  • Wellness spas
  • Pets allowed
  • Towels set
  • Bathroom with tub
  • Terrace
  • Horse riding
  • Internet
  • Beach seaside
  • Position city town village
  • Microwave oven
  • TV set
  • Baby crib
welcometusca
Contacts Availability Reservations Booking Website

 Questions Answers - Login Required

No questions answers have been posted.

Other

< Previous  Next >