Italian Wine Shops Bars Wineries Tours Vino Enoteche Vinerie Aziende Vinicole
since 23.12.2019 10:34
N/A
[  INFOS CONTACS RESERVATIONS ]

  Suggestion 435         visits 19264

  • Bottle of chianti wine glass grape wineries in Chianti Tuscany.jpg

 Video

Italian wine is produced in every region of Italy, home to some of the oldest wine-producing regions in the world. Italy is the world's largest producer of wine, with an area of 702,000 hectares under vineyard cultivation.
Italian wine is both exported around the world and popular domestically among Italians.
Etruscans and Greek settlers produced wine in Italy before the Romans planted their own vineyards in the 2nd century BC.
The Romans greatly increased Italy's area under vine using efficient viticultural and winemaking methods, and pioneered large-scale production and storage techniques such as barrel-making and bottling.

Some of the Best Italian Wines. For many countries, we are looking at 6-10 varietals that make up most of the top wines, but for Italy, it's several dozen.
That means that along with full-bodied, iconic reds such as Barolo, Barbaresco, Brunello di Montalcino and Amarone, we include Montepulciano di Abruzzo and Palagrello Nero for the reds, while the whites include terrific offerings as Verdicchio, Vermentino, Greco di Tufo as well as blended whites from Friuli. And of course, there are several wonderful sparkling wines as well.

Italy is divided into 20 regions, all of which produce wine to some extent, and all of which contain various wine regions.
The most significant, when both quality and quantity are taken into consideration, are Tuscany, Piedmont and Veneto.
Each region has its flagship wine styles.
Some are famous because they are produced in large volumes and can be found all over the world, others because of their consistently high quality.
Tuscany is known for its generic Chianti, of course, but among devoted wine aficionados its Brunello di Montalcino and Vino Nobile di Montepulciano as well as Chianti Classico are more highly regarded.
Similarly, Veneto's vast output of Prosecco, Soave and varietal Pinot Grigio does little to boost its reputation as a fine wine region, and yet it produces one of the world's richest, finest wines: Amarone della Valpolicella.

Vino Italiano
La passione dei viticultori, la particolarità del territorio e delle condizioni climatiche di ogni regione, l'unicità e la tipicità dei vitigni ed  un costante aggiornamento delle tecnologie vinicole, fanno del vino italiano  un prodotto  unico.
La forza del vino italiano sta nella particolare radicazione dei vitigni autoctoni nel proprio territorio e nel forte legame che si realizza e con la storia e le tradizioni locali. 

Selezione di portali e blogs sul vino, italiani presenti sulla rete.
Per questo motivo abbiamo deciso di selezionare alcuni dei portali che a nostro giudizio meritano un riconoscimento sia per la qualità dei contenuti proposti, che per la varietà di vini presenti.

Guide al turismo enologico in Italia sommelier portali sul vino italiano Enoteche online portale sul mondo del vino.
Vetrine del vino che promuove la cultura del vino italiano e di tutto il mondo.
Portali dedicato al vino cantine, enografia, approfondimenti sul vino.
Aziende vinicole italiane, con informazioni sui produttori di vino, i collegamenti verso i siti web delle varie cantine, e news sul vino enologico.

Italian Wine Regions
https://www.wine-searcher.com/regions-italy
https://www.wine-searcher.com/ 

https://www.forbes.com/sites/tomhyland/2018/12/21/best-italian-wines-of-the-year/

https://www.italianwinebrands.it/

https://en.wikipedia.org/wiki/Italian_wine

https://winesfromitaly.com/

http://www.vinoway.com/

https://www.wineshop.it/

http://www.bereilvino.it/

http://www.vinoinrete.it/

http://www.vinoclic.it/network/network-home.htm

http://www.ilvinauta.it/

http://www.docwine.it/

https://www.vino-biologico.it

https://www.aisitalia.it/ Associazione Italiana Sommelier

https://www.chianticlassico.com/

https://www.chianti.com/

http://www.museovino.it/

Best Italian wineries reviews A selection of the best Italian wineries Discover the greatest wine producers in Italy
Italy is famous the world over for its wines, so even if you’re not a serious wine enthusiast you’ll surely appreciate the scenery and tradition of a trip through Italy’s vineyards. Almost every region in Italy produces wine – in fact, the country claims 20 major growing regions, including the islands of Sicily and Sardinia, and more than 2,000 grape varietals. Some are certainly better known than others, but no matter where you are in Italy you’ll not be far from a vineyard or two. 
Best Wine-Growing Regions in Italy

http://www.italymag.co.uk/italy-featured/three-best-wineries-visit-italy

http://www.italylogue.com/vineyards

http://www.frommers.com/destinations/italy/0228020813.html

http://www.menshealth.com/jimmy-bartender/best-italian-wines-11

http://www.winewordswisdom.com/

http://www.thewinedoctor.com/regionalguides/italy.shtml

Wine shop Italy wine stores Wine Bars in Italy - Enoteche in Italia
Esistono un'infinità di enoteche in Italia gli antichi negozi di vini nel Belpaese.
Eccoi siti di enoteche che si sono distinte tra vini, spumanti, liquori e l'enogastronomia italiana.
Le Enoteche sono luoghi, negozi dove è possibile acquistare molte tipologie di liquori e vini fatti in enoteca.
Solitamente si trovano nelle zone montuose o dove sussistono piantagioni di uva.
Molte enoteche permettono di assaggiare il vino o liquore prima di procedere con l'acquisto.

Il vino infonde il senso di libertà, la capacità di mettere tutti d’accordo dinanzi ad un decanter, con la lentezza nella degustazione, imprescindibile da chi ama frequentare vinerie o winebar.
E non poteva essere che l’Italia, con le sue centinaia di Doc e decine di Docg, la patria incontrastata del nuovo fenomeno, che vanta comunque una tradizione più che decennale.
Le vinerie sono il tempio del vino, dove è immancabile l’abbinamento con i prodotti tipici locali o mutuati dall’alta cucina internazionale.
Ogni regione, ormai, può vantare decine di locali e localini, più o meno caratteristici, dove il vino, oltre ad essere eletto bevanda principale, talvolta esclusiva, costituisce un elemento d’arredo fondamentale.
In enoteca, non si va a bere, si va a degustare.
Non si va per divertirsi, ma per fare l’amore con il nettare d’uva, mutuando una nota pubblicità
Ma ciò non deve spaventare chi pur amando il buon vino non è un sommelier o un intenditore, perché dietro al bancone di ogni vineria, c’è un esperto conoscitore che saprà indicare, secondo i gusti di ogni avventore, quale sarà la bottiglia da stappare.
Rispetto al ristorante, le enoteche ed i wine bar offrono un indiscutibile vantaggio, quello di poter degustare diverse tipologie di vino, senza dover necessariamente acquistare un intera bottiglia.
La mescita sfusa di più vini è una caratteristica irrinunciabile che consente tra l’altro con una spesa modulabile di passare una serata in allegria con la massima soddisfazione del palato.
Sono tra l’altro luoghi per così dire “democratici”, sia dal punto di vista economico, sia dal punto di vista anagrafico.




http://enoteche.tuttosuitalia.com/

https://www.marcopolo.tv/enoteche-le-migliori-cantine-e-wine-bar-in-italia

https://qbquantobasta.it/nonsolovino/ecco-le-13-migliori-enoteche-d-italia-secondo-il-gastronauta

https://www.agendaonline.it/enoteca/index.htm


Price: N/A
Suggestion 435
Expire in
58 weeks, 1 days
clickz

 Questions Answers - Login Required

No questions answers have been posted.

Other

< Previous  Next >